Spedizione gratis per ordini da 59€. Fino a 3 monodose omaggio sempre inclusi.

Compra ora, paga in 3 rate con Klarna

COME PREVENIRE ED ELIMINARE LE MACCHIE DELLA PELLE

Pubblicato: 12 Aprile 2022

Anche se non ci pensiamo, tutti sappiamo che il nostro corpo cambia con l’età. Vediamo i nostri tratti modificarsi, notiamo la comparsa di capelli bianchi e iniziamo ad accorgerci che sul viso, insieme a rughe e perdita di tono, appaiono delle macchie che non scompaiono più insieme all’abbronzatura.

Non è possibile fermare il processo d’invecchiamento, lo sappiamo, ma possiamo fare molto per rallentare la comparsa dei segni dell’aging con alcune semplici abitudini, come evitare di esporsi al sole senza protezione solare e scegliere cosmetici formulati per proteggere la vitalità cellulare e la salute della pelle.

In particolare, quando parliamo di macchie e photo-aging, adottare tutti gli accorgimenti per proteggersi e capire come eliminarle e correggerle appena compaiono è fondamentale.

"Le macchie della pelle legate all’età, anche chiamate lentiggini senili, hanno come fattore aggravante l’infiammazione: per questo è importante aggiungere al trattamento un prodotto antinfiammatorio. Spesso i dermatologi usano steroidi topici per questo scopo che, pur essendo efficaci, si possono utilizzare soltanto per brevi periodi di tempo. Per questo per prevenire e ridurre le macchie cutanee, io consiglio formulazioni con ingredienti delicati e di origine vegetale che giorno dopo giorno possono contrastare infiammazione e produzione eccessiva di melanina." 

Christine Lee, Estetista e Master Educator [ comfort zone ]

gem pages image

CHE COSA SONO LE MACCHIE DELL’ETÀ?

Le macchie dell’età, note anche come macchie cutanee o macchie solari, si chiamano macchie dell’età perché tendono ad apparire dopo i 50 anni, anche se in alcune persone fanno la loro comparsa anche prima.


Le macchie dell’età sono causate dal l’iperpigmentazione delle cellule della pelle. Ciò significa che la pelle inizia a produrre troppo pigmento (colore), rendendola più scura del solito. Il pigmento che produce il colore della pelle si chiama melanina.


Perché la pelle inizia a produrre melanina in eccesso? Tutto dipende dall’esposizione al sole. I raggi ultravioletti (UV) del solo accelerano la produzione naturale di melanina del corpo. Nel tempo, i raggi UV possono portare la pelle a produrre questo pigmento scuro in eccesso, che a sua volta genera macchie dell’età.


A differenza delle lentiggini, che si attenuano dopo la fine dell’esposizione al sole, le macchie dell’età sono più ostinate. Tuttavia, hanno un aspetto simile a diverse lentiggini tutte unite e si ritrovano spesso in aree della pelle che tendono ad essere più esposte al sole, come viso, braccia o mani, ma anche sulla parte superiore del piede.


Le macchie cutanee non sono dolorose, né provocano prurito, ma indicano che il corpo è stato significativamente esposto al sole. Anche se le macchie dell’età non necessariamente indicano un problema di salute, può essere opportuno tenerle controllate, perché possono apparire simili ad alcuni tipi di tumore della pelle.


Alcune persone sono più a rischio di sviluppare macchie dell’età, come ad esempio:

- Persone con la pelle naturalmente molto chiara

- Chi usa lampade abbronzanti

- Chi lavora all’aperto

- Chi è stato vittima di gravi eritemi solari in passato


Se rientri in una di queste categorie, ma non hai ancora sviluppato macchie cutanee, potrebbe essere una buona idea iniziare già ora a proteggere la pelle. A differenza delle lentiggini e delle scottature solari, le macchie dell’età non compaiono subito dopo un’eccessiva esposizione al sole. Al contrario, l’esposizione alla luce del sole nel tempo può far sì che queste macchie appaiano con l’età.

Ciò significa che, se hai alle spalle anni di eccessiva esposizione solare ma inizi oggi a proteggere la pelle in modo adeguato, potresti comunque non riuscire ad evitare del tutto le macchie cutanee. Tuttavia, ne ridurrai probabilmente la prevalenza e la gravità quando compaiono.

gem pages image
gem pages image
gem pages image

CORREGGERE LE MACCHIE DELL’ETÀ

Le macchie cutanee di per sé non sono pericolose, ma alcune persone le vogliono rimuovere o attenuare per motivi cosmetici. Fortunatamente, esistono molte opzioni di trattamento disponibili per le macchie dell’età, anche se a volte occorre attendere diversi mesi prima di vederne i risultati.


Ti consigliamo di rivolgerti ad un centro partner comfort zone per uno skin test che potrà darti una valutazione dei trattamenti cosmetici più adatti alla tua pelle. In caso di macchie particolari la cui natura possa essere dubbia, ti consigliamo di sentire un dermatologo specializzato.

COSMETICI PER MACCHIE E IPERPIGMENTAZIONE

Esistono molte creme schiarenti che possono contribuire ad attenuare le macchie cutanee. Ti raccomandiamo di preferire booster che contengano retinolo, 4-n-butilresorcinolo o retinale e niacinamide.


Queste formulazioni avranno concentrazioni diverse rispetto a creme con ricetta medica, ma a seconda della gravità della macchie, possono comunque essere estremamente efficaci nel ridurne la comparsa e costituiscono una buona soluzione per evitare attacchi alla pelle.

Raccomandiamo inoltre di stare alla larga da creme contenenti mercurio o ingredienti quali calomelano, cinabro, cloruro d’idrargirio o argento vivo. Il mercurio è particolarmente pericoloso e non deve mai essere usato sulla pelle, poiché può causare gravi problemi al fegato e al sistema nervoso, per te e per chi ti sta accanto.


Ricorda che, prima di vedere una reale attenuazione delle macchie cutanee, è necessaria un’applicazione di almeno un paio di mesi.


/skin regimen/ retinol booster favorisce l’uniformità del colorito del viso e riduce la visibilità delle macchie cutanee, stimolando in profondità il naturale turnover della pelle. La concentrazione dell’1,5% di retinolo incapsulato, silibina e Longevity Complex™ favorisce la rigenerazione e la compattezza dei tessuti, senza causare infiammazione.


[ comfort zone ] Dark Spot Corrector è specifico per essere applicato direttamente solo sulle macchie. Esfolia e riduce la pigmentazione grazie alla sinergia di 4-N-butilresorcinolo, considerato uno dei più potenti inibitori dell’enzima tirosinase, che riduce la sintesi della melanina, e di un enzima cheratolitico, che esfolia la pelle morta superficiale.

Peeling chimici esfolianti

I peeling chimici sono efficaci nel ridurre la comparsa delle macchie dell’età perché fondamentalmente rimuovono gli strati più superficiali della pelle. Poiché tali strati sono quelli in cui le macchie dell’età sono più scure, rimuovendoli, le macchie cutanee appaiono più chiare.


Consigliamo di ricevere il primo peeling chimico da un’estetista [ comfort zone ], che puoi trovare facilmente nel nostro spa locator, e di usare poi i prodotti raccomandati per continuare l’esfoliazione anche a casa ed intensificare i risultati professionali!


Come routine quotidiana, l’ideale è partire da Sublime Skin micropeel lotion, Sublime Skin micropeel lotion,con il 2.5% di acido lattico e gluconolattone e/skin regimen/ VIT C con il 15% di Vitamina C per esfoliare le macchie dell’età e ridare luminosità e colorito uniforme alla pelle.


Importante per le pelli mature l’esfoliazione con un prodotto concentrato come iSublime Skin Peel Padsche uniscono all’efficacia dell’acido glicolico e lattico, un 3% di acido citrico per un’azione illuminante o /skin regimen/ glyco-lacto peel con una concentrazione ancora più alta di acido glicolico al 10% e di acido lattobionico al 6% per promuove un rinnovamento intensivo della pelle!

Dermoabrasione (o Microdermobrasione)

Sia la dermoabrasione che la microdermoabrasione sono procedimenti che esfoliano la pelle in profondità.


Con la dermoabrasione la pelle viene levigata con uno strumento meccanico che agisce sullo strato superiore della pelle, quello che presenta generalmente le macchie cutanee più scure. Nel tempo, questo strato sarà sostituito da nuova pelle, meno scura. Nel frattempo, la pelle potrebbe apparire arrossata ed essere più gonfia del solito.


La microdermoabrasione è un procedimento simile, ma meno intenso. Per esfoliare la pelle, oltre alla spazzola, si usano piccoli cristalli. Di conseguenza, gli effetti avversi come rossore e gonfiore sono meno visibili, e i risultati più graduali.

Fotoringiovanimento del viso (Laser resurfacing)

Il fotoringiovanimento è un’opzione intrigante per molte persone che desiderano ridurre l’apparizione delle macchie dell’età perché, a differenza della crioterapia, della dermoabrasione o dei peeling chimici, non danneggia lo strato superiore della pelle.


Tramite il processo di fotoringiovanimento un dermatologo punta un laser sulle macchie dell’età e con questo distrugge le cellule responsabili dell’iperpigmentazione. Il fotoringiovanimento richiede più di una seduta e potrebbe lasciare delle croste provvisorie nell’area in cui si trovano le macchie cutanee.


COME PREVENIRE LE MACCHIE DELL’ETÀ

Se ancora non vedi macchie dell’età sulla tua pelle, congratulazioni! Per assicurarti di non svilupparne in futuro, è fondamentale adottare buone abitudini come usare creme di protezione solare sulle aree del corpo frequentemente esposte al sole.

Molte persone riconoscono l'importanza di utilizzare creme solari  ogni giorno come parte della propria routine di cura del viso, con l'ulteriore vantaggio di aiutare a prevenire rughe e secchezza. Tuttavia, poiché le macchie cutanee possono apparire su qualsiasi parte della pelle eccessivamente esposta alla luce del sole, raccomandiamo di applicare la crema solare su tutto il corpo.

Inoltre, limitare l’esposizione solare durante le ore di maggiore intensità della luce (dalle 10 alle 14) contribuisce a ridurre il rischio di sviluppare macchie dell’età e patologie della pelle come il melanoma. Se devi per forza esporti al sole, usa la crema solare e indossa un cappello per proteggere viso e collo dai raggi del sole.

Anche se inizi a vedere qualche macchia cutanea, ti consigliamo di usare sempre la crema solare e di evitare l’esposizione ai raggi del sole, se ancora non lo fai. Questi accorgimenti ti possono aiutare a prevenire altri segni dell’invecchiamento, come rughe e linee sottili, oltre a limitare il rischio del tumore alla pelle.

Sale Off
URBAN SHIELD SPF30
€55,00

QUANDO RIVOLGERSI AD UN DERMATOLOGO PER LE MACCHIE DELL’ETÀ

Le macchie cutanee tendono a presentarsi come lentiggini, anche se possono misurare fino ad un centimetro e mezzo. Se noti una macchia dell’età nuova e irregolare, può essere opportuno farla vedere al dermatologo.

Anche se in passato ti sono state diagnosticate delle macchie cutanee, contatta il tuo dermatologo in particolare se noti macchie che:

- Cambiano colore

- Diventano più scure

- Hanno un contorno irregolare (non sono lisce)

- Aumentano di volume


Il tuo dermatologo deve valutare queste macchie per assicurarsi che non vi siano in corso tumori della pelle in quell’area.

SEGUIRE UNA SKIN CARE ROUTINE COMPLETA E SPECIFICA AIUTA A PREVENIRE LE MACCHIE DELL’ETÀ

I prodotti [ comfort zone ] sono pensati per farti sentire al meglio nella tua pelle, e al contempo avere cura dell’ambiente. Pensiamo che nessuno debba essere imbarazzato dalle macchie dell’età o dai segni dell’invecchiamento ma è comprensibile volerle comunque prevenire e correggere. Con l'utilizzo di una crema solare, di un esfoliante delicato e di un booster alla vitamina C, la tua pelle ritrova infatti non solo un aspetto più luminoso ma anche una migliore vitalità!

gem pages image

YOU MIGHT ALSO LIKE...

Villa Sant'Andrea, A Belmond Hotel, Sicilia
VILLA SANT'ANDREA, A BELMOND HOTEL, SICILIA Fascino d'altri tempi sulla costa Siciliana Situata in esclusiva sulla baia di Mazzarò, a...
Skin Care Uomo: La Routine Semplice ed Efficace in Soli 5 Step
Skin care uomo:  la routine semplice ed efficace in soli 5 step Published: May 18, 2022 Si tende erroneamente a...
Alkamuri Posh Hotel and Spa, Alcamo, Sicilia
ALKAMURI POSH HOTEL AND SPA, ALCAMO, SICILIA Ospitalità rigenerante e sostenibile Alkamuri Posh Hotel si trova nel moderno centro cittadino...

Iscriviti alla Newsletter