Compra ora, paga in 3 rate con Klarna. ACQUISTA ORA

Melasma E Macchie Solari: 

Comprendere E Curare L’iperpigmentazione

Pubblicato: Agosto 5, 2022

Invecchiando, è possibile che la nostra pelle si scolori o subisca iperpigmentazione dovuta all’esposizione solare, a fattori ormonali o genetici, per citare alcune delle cause. La decolorazione della pelle del viso può essere particolarmente stressante per via dell'impatto che ha sul nostro aspetto, anche se si può manifestare in diverse parti del corpo.


Due disturbi comuni legati all’iperpigmentazione sono il melasma e le macchie solari. Ma che cosa sono questi fastidiosi disturbi della pelle e che cosa fare se si presentano?

Continua a leggere per scoprire le differenze tra melasma e macchie solari e come prevenirle e curarle.


"Le macchie cutanee sono un'alterazione del metabolismo e della fisiologia della pelle. La produzione di melanina è attivata dalla luce naturale e da quella artificiale e per eliminarla occorre costantemente proteggere la pelle con una crema ad alta protezione SPF." 


Monica Poli,  [ comfort zone ] Skin Science and Technology Manager

gem pages image

CHE COS’È IL MELASMA?

Il melasma è un disturbo legato all’iperpigmentazione che si presenta sotto forma di chiazze più scure sulla pelle, in particolare su guance, labbro superiore, mento o fronte. Circa 5 milioni di persone negli Stati Uniti sono colpite da melasma, che tende ad essere un fenomeno più diffuso tra le donne, rispetto agli uomini.


Il melasma non ha cause specifiche, ma è piuttosto il frutto di una serie di fattori come genetica, cambiamenti ormonali ed esposizione al sole. Sono più spesso colpite da melasma le persone con la pelle più scura o in gravidanza. In effetti, il melasma è spesso soprannominato “la maschera della gravidanza” poiché le donne incinta sono molto più propense a presentare questo disturbo rispetto a chi non è in stato interessante.


Il melasma si può presentare sia nello strato più esterno della pelle (l’epidermide) che nello strato intermedio (il derma), ma si può manifestare anche su entrambi gli strati della pelle. In generale, il melasma epidermico è quello che risponde meglio alle cure, mentre quello dermico tende a non rispondere molto bene.


La chiazze di pelle scura sono causate da un aumento nello sviluppo del pigmento melanina, responsabile della colorazione della pelle. Per chi soffre di melasma, lo sviluppo della melanina aumenta in seguito a modifiche cellulari provocate dalla luce del sole e dagli ormoni, che stimolano la produzione di melanina.


Il melasma non è doloroso, non causa prurito e non incrementa le probabilità di tumore della pelle. Tuttavia, molte persone cercano di curare il melasma per via del suo impatto sull’aspetto fisico. Il melasma è considerato un disturbo cronico perché può persistere per mesi o, in certi casi, addirittura anni.


gem pages image
gem pages image

CHE COSA SONO LE MACCHIE SOLARI?

Le macchie solari, note anche come macchie dell’età o macchie cutanee, sono un disturbo cutaneo causato dall’eccessiva esposizione al sole. Pur essendo più frequenti in persone più anziane (da qui il nome “macchie dell’età”), possono apparire anche in persone più giovani, se queste non si proteggono adeguatamente dai raggi solari.


A differenza di un eritema solare, che si manifesta subito dopo la sovraesposizione al sole, le macchie solari si sviluppano lentamente nel tempo e possono non apparire sulla pelle per anni. Ecco perché è importante proteggere la pelle dal sole ogni giorno, anche se non ci si scotta. L’uso quotidiano di creme solari è un investimento nel futuro della tua pelle!


Anche se più frequentemente il melasma si presenta sul viso, le macchie solari possono apparire su qualsiasi parte del corpo che sia particolarmente esposta al sole, come viso, braccia e mani. Le macchie solari si formano sullo strato superiore della pelle.


Anche se somigliano alle lentiggini, tali macchie non spariscono naturalmente dopo l’esposizione al sole, come succede alle lentiggini. Ma non disperare: chi presenta macchie solari può sottoporsi a cure dermatologiche per attenuarle o rimuoverle.


Le macchie solari non sono fastidiose, né pericolose, ma suggeriscono che la pelle è stata eccessivamente esposta al sole, con conseguente maggiore possibilità di sviluppare tumori della pelle. Inoltre, poiché le macchie solari assomigliano ad alcuni tipi di tumore cutaneo, se compaiono è opportuno farsi visitare da un dermatologo.


LA DIFFERENZA TRA MELASMA E MACCHIE SOLARI

Il melasma e le macchie solari si presentano generalmente come chiazze scure sulla pelle. La differenza è che il melasma:

- Si manifesta solo sul viso
- Può essere causato da una serie di fattori tra cui genetica, ormoni ed esposizione al sole
- Può essere presente su diversi strati della pelle
Le macchie solari, invece, sono diverse perché:
- Si possono trovare ovunque sul corpo
- Sono causate dall’esposizione al sole
- Sono presenti solo sullo strato più esterno della pelle

CURARE IL MELASMA E LE MACCHIE SOLARI

Le cure per melasma e macchie solari sono simili, anche se il trattamento delle macchie ha molte più probabilità di successo rispetto a quello per il melasma. Poiché il melasma si manifesta sugli strati più profondi della pelle, è più difficile da curare. Inoltre, essendo dovuto in parte a fattori ormonali e genetici, eliminare il melasma rappresenta un'impresa molto meno semplice rispetto all’eliminazione delle macchie solari.


Cura del melasma

Spesso, i dermatologi raccomandano una combinazione di diverse cure per il melasma, poiché ciò che funziona per una persona potrebbe non avere lo stesso effetto su altre. Come per qualsiasi trattamento dell’iperpigmentazione, occorre prestare particolare attenzione ad evitare effetti collaterali come eruzioni cutanee o arrossamento.


Una terapia tradizionale di prima linea per il melasma comprende generalmente l’applicazione topica di una crema o soluzione a base di idrossichinone. Anche se sono disponibili a banco creme a base di idrossichinone, per ottenere prodotti con una concentrazione superiore occorre una ricetta del dermatologo.


Un siero topico a base di vitamina C può contribuire a ridurre le macchie scure e a contrastare l’opacità della pelle, quindi un booster di vitamine C può essere utile per chi soffre di melasma.


[ comfort zone ] Vitamin C Booster illumina la pelle spenta con ingredienti naturali e vegani, migliora l’aspetto delle chiazze scure, del tono irregolare della pelle, dell’opacità e dei pori dilatati. È un must da aggiungere alla tua routine di skincare.


È stato dimostrato che i retinoidi topici rallentano la produzione di melanina e incrementano la permeabilità della pelle, il che rende più efficace qualsiasi trattamento contro il melasma. Per questo motivo un booster al retinolo può funzionare bene per curare il melasma. I retinoidi ad applicazione topica variano in termini di potenza quindi, a seconda della gravità del melasma, il dermatologo può consigliare un prodotto con prescrizione o da banco. I retinoli non possono essere utilizzati durante la gravidanza, quindi questa soluzione è riservata a donne non incinta.


[ comfort zone ] Retinol Booster uniforma visibilmente il tono della pelle, riducendo al contempo l’apparenza di rughe e linee sottili. Concentrato di retinolo incapsulato, silibina e Longevity ComplexTM per un’azione rinnovante evidente e delicata.


Se queste terapie di prima linea non sono in grado di attenuare la presenza del melasma, alcuni dermatologi possono raccomandare un peeling chimico o un trattamento laser frazionato. Tali cure agiscono esfoliando la pelle, rimuovendo lo strato che contiene la pigmentazione in eccesso. Tuttavia, esse possono lasciare cicatrici o iperpigmentazione post-intervento, e occorre quindi farvi ricorso solo in casi estremi.


Cura delle macchie solari

Le macchie solari in genere sono più semplici da curare rispetto al melasma. Poiché le macchie solari interessano esclusivamente lo strato più esterno della pelle, i trattamenti topici come idrochinone, booster al retinolo e steroidi sono spesso efficaci nello sbiadirle.


[ comfort zone ] Dark Spot Corrector è clinicamente testato e cura delicatamente le macchie solari, esfoliando la pelle sensibile e riducendone la pigmentazione.


Qualora fosse necessario esfoliare ulteriormente per ridurre la presenza di macchie solari, il dermatologo può consigliare un peeling chimico, un trattamento con laser frazionato o la dermoabrasione. Tutte queste procedure possono essere fatte senza ricovero, presso un ambulatorio dermatologico.


Il peeling chimico rimuove gli strati superiori della pelle e potrebbe causare arrossamento e cicatrici permanenti in alcuni pazienti.


Per un’esfoliazione più delicata e graduale, prova [ comfort zone ] Micropeel Lotion che esfolia la pelle e migliora il tono. Questo prodotto fornisce risultati continui, ottimizzando al contempo la pelle per ulteriori trattamenti.


La cura con laser frazionato distrugge le cellule iperpigmentate senza danneggiare la superficie della pelle. In genere sono necessari diversi interventi con laser frazionato prima di notare risultati.

La dermoabrasione (o la sua parente meno invasiva, la microdermoabrasione) è una procedura con la quale la pelle è esfoliata mediante una spazzola.


Anche nel caso della dermoabrasione sono necessarie più sedute prima di vedere risultati, ed è possibile che, nel frattempo, la pelle si arrossi o si irriti.


RACCOMANDAZIONI DEI DERMATOLOGI PER PREVENIRE MELASMA E MACCHIE SOLARI

Purtroppo, il modo migliore per mantenere una pelle giovane e splendente è prevenire i disturbi legati all'iperpigmentazione, come melasma e macchie solari. Anche se il melasma, in particolare, è causato da una serie di fattori, esistono alcune buone prassi raccomandate dai dermatologi per prevenirne lo sviluppo.


Per prima cosa, occorre limitare il più possibile l’esposizione al sole, dato che prevenire i danni solari è più semplice che invertirli. Se dovete esporvi al sole, indossate pantaloni lunghi, maniche lunghe e un cappello che copra, ove possibile, viso e collo.


Inoltre, è fondamentale utilizzare la crema di protezione solare, non solo sul viso! Le macchie solari possono comparire in qualsiasi parte del corpo, per questo è importantissimo proteggere con una crema solare ogni parte del corpo regolarmente esposta alla luce del sole.


L’utilizzo di lampade abbronzanti rappresenta un fattore di rischio significativo per lo sviluppo di macchie solari e melasma. Anche se non ti sembra che ci siano impatti sulla tua pelle, le macchie solari in particolare tardano diversi anni prima di manifestarsi. Stare alla larga dalle lampade abbronzanti può servire ad evitare la comparsa di macchie solari mano a mano che si invecchia.


Infine, poiché il melasma si manifesta in alcuni pazienti a causa della loro composizione ormonale, nel caso vi siano episodi di melasma in famiglia può essere utile evitare l’utilizzo di pillole contraccettive per via orale. Qualsiasi trattamento ormonale contenente estrogeno (come nelle pillole contraccettive) aumenta il rischio di sviluppare melasma.

PRENDERE IL CONTROLLO DI MACCHIE SOLARI E MELASMA

Nella maggior parte dei pazienti, l’intervento dermatologico e il tempo diminuiscono l’apparenza di macchie solari o melasma, arrivando a volte alla completa eliminazione. Per evitarne la comparsa, proteggi la pelle con creme solari ed altri agenti nutrienti per la pelle come la vitamina C ed evita l’esposizione al sole, ove possibile.


I prodotti [ comfort zone ] possono aiutare a ridurre l’apparenza delle chiazze scure e a sbarazzarti dell’iperpigmentazione proteggendo, nutrendo ed esfoliando la pelle. I nostri prodotti di bellezza clean non sono mai testati sugli animali e fanno bene a te e al pianeta. Ogni prodotto di skin care [ comfort zone ] è frutto di un intensivo processo di ricerca che ne garantisce risultati eccellenti per tutti. Come azienda certificata B corp, lavoriamo duramente per assicurarci di avere un impatto positivo sui clienti e sul pianeta.

gem pages image

SCOPRI DI PIÙ…

Come esfoliare il viso? Guida a Scrub, Peeling e Gommage
GUIDA COMPLETA ALL’ESFOLIAZIONE VISO: SCRUB, PEELING E GOMMAGE Pubblicato: 29 Novembre, 2022 Uno dei modi più efficaci per aumentare la...
Fairmont Windsor Park, Regno Unito
FAIRMONT WINDSOR PARK, REGNO UNITO Benessere personalizzato Il Fairmont Windsor Park è una destinazione eccezionale che fonde storia ed eleganza...
W Costa Navarino, Grecia
AWAY SPA, W COSTA NAVARINO , GRECIA Eleva il corpo e l'anima W Costa Navarino si trova a Messinia, nel...

Iscriviti alla Newsletter